Un centro estetico è di per se un ambiente che deve suscitare nel cliente, un profondo senso di rilassamento e svago. Se a questa filosofia andiamo ad aggiungere una scenografia, oltre a fare la rima, andiamo a creare un ambiente esperienziale di forte impatto. E’ stata questa la richiesta fatta dalla committenza del Beauty revolution, centro estetico di circa 180mq di Roma. L’idea era quella di creare delle grotte sensoriali, degli ambienti destinati ai trattamenti relax, quali i massaggi o i trattamenti di fango nella vasca termale, per donare un’esperienza che abbracciasse sia il corpo che la mente dei clienti.

L’area destinata al progetto, comprende tre sale, di dimensioni medie (come una cabina di massaggio tipica), più una porzione del corridoio di accesso. Le sale principiali hanno preso il nome di:

  • Grotta dei cristalli
  • Grotta della cascata di ghiaccio
a cura di:
Studio Brizielli
Progetto:
Attività Commerciale
Tempi:
ca 2 mesi
cliente:
Privato
Stile:
Grotta
Emozionale
data:
Agosto 2015

Grotta dei Cristalli

Percorrendo il corridoio di accesso alle sale e voltando l’angolo, si viene trasportati nelle magiche atmosfere di queste grotte. Pietra artificiale scolpita in polistirolo, ricoperto da gesso, creano l’illusione perfetta di trovarsi in un mondo sotterraneo, fatto di pietra, luci calde cambia colore e acqua che scorre sulla parete di sinistra in una fontana perfettamente incastonata.
 
Dinnanzi a noi la porta della grotta dei cristalli, naturale proseguimento del corridoio, è la stanza dedicata ai massaggi, un ambiente totalmente immersivo, dove i grandi cristalli di quarzo artificiali (realizzati con elementi di plexiglas tagliati al laser), si specchiano nei molteplici specchi collocati nella stanza, per dare una maggiore illusione di profondità e volumetria. Il tutto sotto di un cielo stellato realizzato con più di 1000 singoli fili di fibre ottiche.

[3m]

h AMBIENTE

[1000]

FILI DI FIBBRA OTTICA PER IL CIELO

[2]

PORTE DI ACCESSO

Grotta della cascata di ghiaccio

La vera regina di queste sale è la grotta della cascata di ghiaccio, un ambiente più ampio in cui al centro è collocata una vasca per i trattamenti termali. Completamente avvolta dalla scenografia, i contorni della vasca si fondono con tutto il resto. Svariati pinnacoli di roccia realizzata con le stesse tecniche, si intersecano tra di loro creando una vera e propria parete verticale dalla quale scende, per così dire una grande cascata ghiacciata, che si va a tuffare nella vasca stessa.

Ovviamente anche il ghiaccio è interamente artificiale, realizzato con materiali da scenografia, perfetti per donare questa illusione. Tutt’attorno gli specchi inseriti nella roccia, continuano a creare un incredibile effetto di profondità, quasi labirintico, non permettendo a volte di capire ciò che è vero e ciò che è riflesso. Anche in questa sala, il cliente steso nella vasca, si ritrova al di sotto di un cielo stellato realizzato mediante l’utilizzo di più di 1500 fibre ottiche.

[3m]

h AMBIENTE

[3]

porte di accesso

[1500]

FILI DI FIBBRA OTTICA PER IL CIELO

Risultati incredibili

I clienti accolsero fin da subito con grande entusiasmo questa realizzazione, che alzava decisamente l’asticella di un centro estetico , ben organizzato e di notevoli dimensioni. Nel corso degli anni, il progetto è stato parzialmente modificato, adattandosi alle necessità crescenti della struttura ma ad oggi a più di 7 anni dalla sua inaugurazione, non ha ancora perso il suo tratto distintivo ma sopratutto il suo fascino iniziale.