La sala da tè da Arianna e Vittoria è un progetto davvero particolare, la conformazione della stanza presentava  alcune problematiche che andavano ad inficiare alcune delle idee progettuali. La posizione centrale della finestra, lasciava poco spazio a sinistra da utilizzare e la porta creava la stessa situazione ma sul lato destro. Da qui l’idea di una struttura sviluppata in modo longitudinale, che sfruttasse ogni singolo centimetro a disposizione. L’idea alla base era di creare un edificio ispirato alle architetture di New Orleans ma in chiave più lineare ed addolcita. Da qui la balconata superiore con i glicini discendenti.

La necessità di base era quella di creare un’area letto, temporaneamente collocata nella parte inferiore. Questo per fare sì che le  due piccole proprietarie e la loro sorellina in arrivo, potessero dormire e giocare insieme su di un letto montessoriano, in attesa di salire al piano superiore con il passare degli anni. A completamento di questa idea, la parte superiore, ispirata ad un’ampia terrazza, è stata per l’appunto predisposta per accogliere ben due letti, destinandola intanto a grande area giochi ma sopratutto ad area di appoggio dei vari giocattoli non sempre utilizzati.

a cura di:
Studio Brizielli
Progetto:
Cameretta esperienziale
Tempi:
ca 1 mese
cliente:
Privato
Stile:
Atmosfera New Orleans
data:
Aprile 2019

Dettagli di design

Il bianco delle travi e della struttura si va a fondere con i toni pastello delle pareti e del delicato cielo azzurro, lasciando però spazio al bellissimo contrasto delle ante dell’armadio, che in questo caso non sono specchiate e mascherate ma bensì diventano protagoniste dell’intera camera grazie ad un lavoro di traforatura e personalizzazione, che le portano a diventare gli elementi della facciata d’ingresso della sala da tè. Tre vetrine simulate con traforature al laser e plexiglass con vetrofanie applicate, creano l’illusione di trovarsi davanti ad un negozio, una sala da tè adibita anche a pasticceria e cioccolateria.

La parte superiore vi conduce in un’atmosfera calma e rilassante. Vi trovate su una terrazza, circondati da glicini e dettagli in ferro battuto e attraverso le due finestre artificiali, potete scorgere le persone sedute al tavolo che ricevono la loro consumazione. Questa terrazza è un ottimo posto per rilassarsi e giocare e perché no, come dicevo prima anche per appoggiare qualche giocattolo che magari non usiamo spesso. Tornando nella parte inferiore, un piccolo dettaglio nascosto si trova nella grafica delle vetrofanie, qui strane torte e tazze da tè colorate, ci portano alla memoria le atmosfere di Alice in wonderland.

[2,90m]

h camera

[6m2]

SOPPALCO

[3+6]

ANTE E CASSETTI

[1]

INSEGNA PERSONALIZZATA

Risultati incredibili

Penso che il modo più bello di descrivere il giorno della consegna sia ricordare la piccolina, allora di circa un anno che fin da subito ha voluto “arrampicarsi” sulle scale per andare nella parte superiore. Assieme alla mamma e alla sorellina, abbiamo scattato delle bellissime foto ricordo e ci siamo divertiti a giocare nella piccola cucinetta riprodotta al piano inferiore.